«A Verocai è stato spiegato tutto»

Dal Corriere delle Alpi del 08 novembre 2017

Il primo cittadino all’opposizione: «No a polemiche pretestuose»
«A Verocai è stato spiegato tutto»

CORTINA «Da parte nostra ci sono massima collaborazione, apertura e trasparenza». Così il sindaco, Gianpietro Ghedina, replica all’interrogazione del gruppo di minoranza che ha chiesto lumi in merito alle infrastrutture per i Mondiali 2021 ed ai costi delle stesse. «All’interrogazione presentata lunedì da Da Rin», dichiara Ghedina, «risponderemo in consiglio comunale, come previsto dai regolamenti. Tuttavia fatico a comprendere l’intento della minoranza. Possono chiederci qualunque cosa e noi siamo sempre disposti al dialogo. Abbiamo organizzato noi l’incontro con la Fondazione, e il capogruppo Da Rin non c’era.

Era presente per la minoranza Alex Verocai a cui sono state fornite tutte le risposte che voleva. Nessuno si è sottratto al confronto. Anzi. Il tecnico della Fondazione, Alberto Ghezze, si è intrattenuto per ore con il consigliere Verocai per rispondere a tutte le sue domande. Ciò dimostra massima disponibilità e trasparenza. Ritengo pretestuoso sottolineare che alla riunione non ci fossero il presidente Benetton e l’amministratore delegato Nicoletti», dice Ghedina, «in quanto, trattandosi di temi specifici inerenti i progetti relativi alle piste e alle aree d’arrivo, i tecnici potevano spiegare al meglio, come è stato, la situazione». (a. s.)