Tromba d’aria nel Bellunese, un quarto d’ora di inferno

Dal Corriere delle Alpi dell’8 agosto 2017 A Perarolo, Sospirolo e Longarone ci sono stati moltissimi danni, ma le piante non hanno colpito persone o auto. Il ringraziamento a pompieri e volontari- I sindaci: «Abbiamo rischiato una tragedia» BELLUNO Un quarto d’ora di inferno. Poi il sole. Che illumina i danni. Tantissimi, ma avrebbe potuto andare decisamente peggio. «Da noi sono caduti...
read more

Auronzo, la colata di fango vicina alle case

Dal Corriere delle Alpi dell’8 agosto 2017  Auronzo. Sopralluoghi per monitorare la zona, la colata di fango vicina alle case.Verifiche dei geologi sul Popena AURONZO La frana venuta giù dal Popena nella notte tra venerdì e sabato preoccupa turisti, residenti e operatori di Misurina. La colata detritica che ha interessato la frazione Miralago si è fermata trecento metri più a monte...
read more

Due giorni di maltempo hanno messo in ginocchio la provincia

Dal Corriere delle Alpi del l’8 agosto 2017 Due giorni di maltempo hanno messo in ginocchio la provincia BELLUNO. Un disastro. Frane, due morti, trombe d’aria, decine di case piene di fango nella notte fra venerdì e sabato a Cortina, una decina scoperchiate domenica in mezz’ora da incubo. Linee elettriche saltate ovunque, decine e decine di alberi finiti sulle strade e interi boschi...
read more

Diverse case scoperchiate dal Cadore all’Agordino

Dal Corriere delle Alpi del 7 agosto 2017 Diverse case scoperchiate dal Cadore all’Agordino Il forte nubifragio e le raffiche di vento di ieri hanno creato molti danni Tra le abitazioni danneggiate anche quella della famiglia di Callisto Fedon PIEVE DI CADORE. È di diverse abitazioni scoperchiate il bilancio del violento nubifragio che si è abbattuto ieri nelle prime ore del pomeriggio in...
read more