Parchi e aree protette, corso di Casacomune 28-30 maggio rimandato a ottobre

Informazione del 02 maggio 2021 da parte di Casacomune: Il corso in oggetto dovrà essere rimandato in quanto la formazione in presenza potrà riprendere solo dal 1° luglio p.v.  Annullata anche la parte online in quanto erano previsti molti momenti di condivisione all’aperto e comunque, un corso così importante, riteniamo sia da fare con i partecipanti in presenza, seppure in numero...
read more

Processo Quad Casanova – comunicato delle Associazioni

Comunicato stampa delle Associazioni Solidarietà a Luigi Casanova Luigi Casanova, Presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato incredibilmente sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione “Quad in quota” di Falcade e del suo Presidente Moreno Tomaselli, con l’accusa di diffamazione a mezzo stampa. I contorni dell’iniziativa nascono da un raduno di...
read more

Auronzo, villaggio di Colauto: opportunità o rischio?

Lettera aperta AURONZO -Villaggio turistico a Col de Colauto: un’opportunità o un rischio? Molti auronzani hanno risposto alla richiesta della società Meister di Merano di vendere i loro boschi a Col de Colauto, località tra Auronzo e Misurina. Parecchie decine di ettari di terreno sono così passati di mano e il sig. Meister sembra poter arrivare dove altri nei primi anni ’70 si...
read more

Lettera a Draghi e Cingolani: perché diciamo no alla pista da bob

Comunicato del 24 marzo 2021 Lettera aperta a Draghi e a Cingolani “Olimpiadi Milano-Cortina 2026: perché diciamo no a una nuova pista da bob”. Conclusi i Mondiali di sci alpino, l’attenzione si concentra ora sulle prossime Olimpiadi. Tra le strutture da realizzare entro il 2025, una delle più discusse è senza dubbio la nuova pista di bob a Cortina, una scelta che poteva essere...
read more

Mondiali, peggio del previsto. Riflessioni di un ampezzano

Mondali: peggio del previsto, Riflessioni di un ampezzano di Silverio Lacedelli Calato il sipario sui Mondiali di Cortina, evento che ho seguito passo per passo dal momento in cui è stato trionfalmente annunciato come “sostenibile” e a impatto zero, desidero fare alcune riflessioni, alcune di carattere generale, altre su un piano più recente e locale. È nota a tutti la gravità della crisi...
read more