Osservazioni al progetto di fattibilità della nuova pista da bob

Il Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste dell’Alto Bellunese ha trasmesso il 12 agosto scorso al Commissario Straordinario della Società Infrastrutture Milano-Cortina 2020/26 S.p.A. con sede a Roma le allegate Osservazioni sul progetto dì fattibilità tecnica economica della nuova pista da bob. Con questo documento le Associazioni ribadiscono e motivano il proprio parere negativo...
read more

Osservazioni di Luigi Casanova (MW) su sentenza TAR Auronzo-Comelico

Osservazioni nel merito della sentenza del TAR sulla dichiarazione di interesse pubblico dell’area alpina. a cura di Luigi Casanova Presidente onorario di Mountain Wilderness Italia 10 agosto 2022 La sentenza del TAR del Veneto che boccia la dichiarazione di interesse pubblico di una vasta area alpina (420 Kmq) per la conservazione del paesaggio e la tutela del territorio sicuramente viene letta...
read more

Comunicato delle Associazioni dopo sentenza TAR Auronzo-Comelico

Una sentenza del TAR ha annullato il decreto 1676 del 5 dicembre 2019, con il quale il Ministero della Cultura aveva dichiarato “di notevole interesse pubblico ” un’area del Comelico e di Auronzo di particolare pregio, e proprio per questo al centro di progetti turistici legati all’industria dello sci e dell’accoglienza di lusso. Ricorrenti i Comuni di Auronzo,...
read more

Referendum tradito: acqua privatizzata

Che fine ha fatto il REFERENDUM SULL’ACQUA PUBBLICA del 2011 a cui ha partecipato il 57% degli aventi diritto che hanno votato SÌ nella misura del 95%? Nonostante le molte sollecitazioni dal basso, è rimasto ignorato per anni, per poi venire affossato a larga maggioranza nei giorni scorsi. Un chiaro segnale della strada che sta imboccando la nostra democrazia. Vi proponiamo qui di seguito...
read more

Idee demenziali realizzate con soldi pubblici

Idee demenziali realizzate con soldi pubblici di Dante Schiavon Non c’è solo la pista da bob i cui risvolti negativi per l’ambiente e il paesaggio sono ben riassunti nel post del gognablog riportato in calce,  e che si aggiungono ai 40 ettari di boschi e prati sterminati sulle Tofane per le piste da sci. C’è uno spreco di soldi pubblici e non solo per la pista da bob, ma anche per finanziare...
read more