Permafrost: cambia la temperatura della roccia sotterranea

Da MountCity – 4 novembre 2019 Rocce sotterranee, un preoccupante fenomeno. È stato misurato l’attimo esatto in cui scompare il permafrost in una grotta delle Alpi Giulie. Il risultato, pubblicato dall’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ismar) e dall’Università dell’Insubria sulla rivista Progress in Physical Geography: Earth and Environment, ci dice che la...
read more

Allarme, sventrano le Tofane!

Da MountCity del 2 novembre 2019 Allarme, sventrano le Tofane “Cortina, 80 milioni per le piste. Cominciano a sventrare le Tofane”.  Come dimostra il titolo apparso sul Fatto Quotidiano (2 ottobre 2019), è allarme per le associazioni ambientaliste. Si va verso i mondiali di sci del 2021 e una giostra di nuovi impianti fino alla Marmolada e al Cadore si annuncia per Cortina d’Ampezzo. Le...
read more

Vinto in Cassazione il ricorso contro l’impianto idroelettrico Piave-Sappada

Comunicato stampa delle Associazioni WWF OA Terre del Piave Belluno e Treviso – Comitato Peraltrestrade Dolomiti – Italia Nostra sez. di Belluno – Mountain Wilderness Italia – Coordinamento Nazionale Tutela Fiumi, Free Rivers Italia – La Cassazione accoglie il ricorso delle Associazioni sull’impianto Piave-Sappada E’ di questi giorni la notizia che la Suprema...
read more

Le grandi infrastrutture viarie accelerano lo spopolamento.

Comunicato PAS del 30 ottobre 2019 Le grandi infrastrutture viarie accelerano lo spopolamento della montagna. Lo spopolamento delle terre alte è un dato di fatto e non riguarda solo il Bellunese. Per frenarlo servono politiche per la montagna mirate a mantenere i servizi essenziali per la vita dei suoi abitanti: ospedali, scuole, uffici postali, banche, negozi. Servono politiche fiscali...
read more

Enrico Camanni: la montagna offra serenità

Dal Corriere delle Alpi del 27 ottobre 2019. Enrico Camanni: «La montagna offra serenità». «La città che sale in montagna e la montagna che scende in città»: un fenomeno che dovremmo saper arginare con lungimiranza e intelligenza se si vuole che la popolazione della montagna continui a viverci. Questo il messaggio più significativo e più provocatorio lanciato da Enrico Camanni, giornalista...
read more