News e comunicati



Varianti alla viabilità Tai-Cortina: alcune considerazioni

Posted by on 25/Set/2017 in Comunicati | 0 comments

Comunicato 25 settembre 2017 VARIANTI ALLA VIABILITA’ TAI-CORTINA: alcune considerazioni Le varianti progettate da ANAS alla SS Alemagna nel tratto Tai – Cortina, così come concepite, appaiono non tanto migliorative della vivibilità dei paesi, quanto finalizzate a velocizzare il traffico verso e da Cortina. In quest’ottica, la necessità di rispettare la condizione di chi vive in questi luoghi, del paesaggio, dell’ambiente naturale, della sua valenza turistica, viene posta nettamente in secondo piano. Le tecniche progettuali usate...

leggi tutto

Treno Dolomiti, «la terza via è un compromesso al ribasso». Scettico il vicesindaco Fiori

Posted by on 25/Set/2017 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi del 24 settembre 2017 San Vito: scettico il vicesindaco Fiori. Treno Dolomiti, «la terza via è un compromesso al ribasso» VALLE DEL BOITE «La terza soluzione per il treno è un compromesso al ribasso che non mi soddisfa». A denti stretti lo dichiara Andrea Fiori, vice sindaco di San Vito, che fin da subito si era detto favorevole alla soluzione proposta dalla Regione che vedrebbe il treno da Calalzo salire a Cortina attraverso la valle del Boite. Il tracciato meno costoso, più breve in termini di chilometri e di tempi...

leggi tutto

«Il treno può rilanciare l’intero Agordino»

Posted by on 25/Set/2017 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi del 24 settembre 2017 I professionisti Dell’Osbel e Probati stimano in cinque anni il passaggio di oltre un milione di utenti «Il treno può rilanciare l’intero Agordino» AGORDO «Se il Treno delle Dolomiti dovesse passare per l’Agordino riteniamo che si possa realisticamente puntare a raggiungere un numero di passeggeri tra uno e 1,2 milioni di euro entro i primi cinque anni di esercizio della ferrovia». L’architetto Stefano Dell’Osbel e l’ingegnere Eugenio Probati (Università di...

leggi tutto

Brescia-Padova, in agenda la quarta corsia

Posted by on 22/Set/2017 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi del 21 settembre 2017 Il manager Bruno Chiari: «Autostrada satura». Le cifre: quasi 300 mila veicoli al giorno, traffico pesante in aumento del 4,21% Brescia-Padova, in agenda la quarta corsia VERONA«La Brescia-Padova è satura, stiamo pensando alla quarta corsia come parziale soluzione del problema». Bruno Chiari, direttore generale della Brescia-Padova Spa parla anche da automobilista: «A volte si viaggia ai 90 l’ora per il traffico». La quarta corsia non è solo un proclama per dare forza e valore all’iter...

leggi tutto

D’Incà (M5s) «No altre spese per l’A 27»

Posted by on 20/Set/2017 in News | 0 comments

Dalla Tribuna di Treviso del 19 settembre 2017 D’Incà (M5s) «No altre spese per l’A 27» VITTORIO VENETO. Anche da Vittorio Veneto e dal Trevigiano ci sono state molte spinte a prolungare la Venezia Monaco. Tante quante, almeno, le posizioni di contrarietà. L’ultimo “sì” è di Paolo Gamba, assicuratore vittoriese. Ma il parlamentare Federico D’Incà, del M5S, ha subito replicato dicendo di no. E portando anche un argomento che sta a cuore a molti vittoriesi. «Conti alla mano, il prolungamento di 21 chilometri da Pian di Vedoia fino al Cadore...

leggi tutto

Cortina. L’ex aeroporto ritorna di proprietà comunale

Posted by on 17/Set/2017 in News | 0 comments

Cortina. L’ex aeroporto ritorna di proprietà comunale

Dal Gazzettino del 16 settembre 2017   Cortina. L’ex aeroporto ritorna di proprietà comunale Il rudere è ancora lì. Il 3 marzo 2015 il comune ottiene la risoluzione della convenzione; nel frattempo si apre un contenzioso, davanti al tribunale di Belluno, per stabilire le responsabilità dei danni. Il comune di Cortina può nuovamente disporre dell’area del vecchio aeroporto di Fiames, sette anni dopo l’affidamento alle aziende che avrebbero dovuto trasformarlo in un efficiente eliporto. Il provvedimento di restituzione al...

leggi tutto

Da Roit: «Prima l’Agordina, poi penseremo al treno»

Posted by on 17/Set/2017 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi del 16 settembre 2017 Da Roit: «Prima l’Agordina, poi penseremo al treno» Sul tavolo anche la razionalizzazione degli istituti scolastici. Agordo esorta a fare fronte comune su viabilità e scuola AGORDO Il Comune di Agordo chiama la vallata a discutere di viabilità, trasporti e scuole. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale di Agordo ha redatto un testo che ha poi condiviso con gli altri enti della vallata, compresa l’Unione montana. Si tratta di una serie di punti riguardanti quelli che il...

leggi tutto

Vodo. Aperti più cantieri per fermare la furia che scende dall’Antelao

Posted by on 16/Set/2017 in News | 0 comments

Dal Gazzettino del 15 settembre 2017 Allarmi anti-frana per proteggere Peaio Vodo. Aperti più cantieri per fermare la furia che scende dall’Antelao Un sistema d’allarme per monitorare le colate del Rio Rudan che attraversa Peaio. Perché anche quel versante dell’Antelao resta pericoloso, le piogge possono sempre innescare un movimento detritico. La Regione Veneto sta portando avanti la procedura e ora è in corso la progettazione definitiva. L’intervento vale 240 mila euro, di cui 40 a carico dell’Anas per la parte...

leggi tutto