News e comunicati



MW: A27, facciamo saltare la tutela Unesco

Posted by on 23/Mag/2016 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi del 23 maggio 2016 Gli ambientalisti minacciano: «Non ci stiamo al baratto tra il prolungamento dell’A27 e l’elettrodotto» Mountain Wilderness: «Facciamo saltare la tutela Unesco» «Adesso basta scherzi. Chi vuol resuscitare l’autostrada per Monaco, sappia che troverà la più netta opposizione delle forze ambientaliste». Non solo. «Sappia anche che non permetteremo di barattare l’elettrodotto da 380 mila wolts con il proseguimento della Venezia Monaco». Parola di Vittorio De Savorgnani e di Giancarlo Gazzola,...

leggi tutto

Che palle, ancora sto prolungamento autostradale

Posted by on 23/Mag/2016 in News | 0 comments

Che palle, ancora sto prolungamento autostradale

  Cartolina dal futuro di Ics per BL+  23 maggio 2016 Nei giorni in cui è uscito il videoclip dei Coldplay per il loro nuovo singolo “Up&Up” dove al settantaquattresimo secondo vengono immortalate le Tre Cime di Lavaredo con tutta la loro bellezza, nei giorni in cui le telecamere della RAI, che hanno seguito il Giro d’Italia, hanno ampiamente trasmesso le immagini di questi luoghi sublimi, beh… in questi giorni c’è ancora chi propone di trapanarli e ferirli con chilometri di gallerie e viadotti di cemento armato per far passare camion e...

leggi tutto

CAI: “Basta con l’autostrada, l’elettrodotto va interrato”

Posted by on 23/Mag/2016 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi del 23 maggio 2016 Il CAI si schiera a favore della montagna: «I cavi di Terna passino sotto terra Per fare ciò si possono utilizzare le strade già presenti e la futura ferrovia» di Francesco Dal Mas Sì all’elettrodotto, ma interrato. E non occorre l’autostrada per sotterrarlo, lo si può fare anche lungo l’asfalto che c’è già. Quindi no al proseguimento dell’A27, sì al treno delle Dolomiti. E sì anche alle circonvallazioni. Se n’è parlato anche a margine del congresso del Cai a Saint...

leggi tutto

Mountain Wilderness: facciamo saltare la tutela Unesco

Posted by on 23/Mag/2016 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi 23/05/2016 Gli ambientalisti minacciano: «Non ci stiamo al baratto tra il prolungamento dell’A27 e l’elettrodotto» MW: «Facciamo saltare la tutela Unesco» BELLUNO «Adesso basta scherzi. Chi vuol resuscitare l’autostrada per Monaco, sappia che troverà la più netta opposizione delle forze ambientaliste». Non solo. «Sappia anche che non permetteremo di barattare l’elettrodotto da 380 mila wolts con il proseguimento della Venezia Monaco». Parola di Vittorio De Savorgnani e di Giancarlo Gazzola, i due verdi di...

leggi tutto

Strade in montagna: bisogna dire no alla Venezia-Monaco

Posted by on 20/Mag/2016 in News | 0 comments

Aal Corriere delle Alpi del 20 maggio 2016, Lettere al Direttore Dobbiamo essere riconoscenti all’associazione Per Altre Strade – Comitato Interregionale Carnia-Cadore per come sa mettere sotto pubblici riflettori quanti, industriali o politici o docenti universitari, rilanciano ancora l’autostrada Venezia-Monaco. È il caso della coppia Sernagiotto-Campeol che, con motivazioni tutt’altro che originali, ripropone l’autostrada cadorina che da oltre quarant’anni subisce archiviazioni leggere o improvvisi rilanci. Ma Remo Sernagiotto è anche il...

leggi tutto

A27, le infondate ragioni di chi vuole il prolungamento

Posted by on 12/Mag/2016 in Comunicati | 0 comments

In merito alle motivazioni che stanno alla base della sua crociata a favore del prolungamento dell’A27, il professor Campeol non ce la racconta giusta. «La situazione nella provincia di Belluno  – ha dichiarato in un’intervista al Corriere del Veneto – vede il Pil del manifatturiero al 31%, molto al di sopra della media nazionale che è al 18%. Il problema – ha precisato – è la commercializzazione del prodotto. Trento e Bolzano hanno un asse infrastrutturale con il nordest Europa, il Brennero, l’unico dei valichi alpini che, pur di...

leggi tutto

La Regione non può decidere per la A27

Posted by on 10/Mag/2016 in News | 0 comments

Dal Corriere delle Alpi del 10 maggio 2016, Lettere al Direttore Troppe le problematiche politiche, economiche e sociali Puntualmente, come un fiume carsico che appare e scompare, torna il problema dell’autostrada Venezia – Monaco. L’europarlamentare Remo Sernagiotto ci informa come, nel caso la A 27 dovesse essere completata, il Veneto beneficerebbe di un giro d’affari da 400 milioni di euro l’anno. Una miniera d’oro anche per la Provincia di Belluno. A Sernagiotto si affianca il governatore Luca Zaia che ci ricorda come l’autostrada fino a...

leggi tutto

Treni o autostrade. Quale mobilità per il futuro delle montagne?

Posted by on 28/Mar/2016 in News | 0 comments

Luigi Casanova – CIPRA Italia  28 marzo 20216 In Italia la pressione per costruire nuove strade o tunnel è impressionante. Siamo unici nelle Alpi anche perché la spinta delle varie Confindustrie locali e nazionale, dei Rotary etc. sul tema ha dell’incredibile. Devono servire gli interessi dei piccoli e grandi autotrasportatori, in Italia incapaci di aggregarsi, di strutturare aziende solide. Siamo il paese al mondo che vanta più aziende di trasporto merci, cifre impressionanti. Abbiamo appena terminato il raddoppio del Frejus mentre si...

leggi tutto