Mestre: ambientalisti contrari a prolungare l’autostrada

Dal Corriere delle Alpi del 15 febbraio 2020 la protesta Ambientalisti contrari a prolungare l’autostrada BELLUNO. «Il prolungamento dell’A27 è inconcepibile con la pianificazione autostradale dell’Europa». Così hanno volantinato, davanti al Centro Congressi Laguna di Mestre le rappresentanti di Cipra, Ecoistituto, Italia Nostra, Mountain Wilderness, Wwf, Libera, Gruppo parco...
read more

c.s.Prolungamento A27 incompatibile con pianificazione europea

Comunicato stampa delle Associazioni 14 febbraio 2020 Il prolungamento dell’A27 è incompatibile con la pianificazione dell’Europa. Oggi il convegno “Porto di Venezia e autostrada A27” in programma a Mestre, approfittando delle attuali difficoltà (in verità tutte marittime) del Porto di Venezia, cercherà di far intendere che il prolungamento dell’autostrada A27 attraverso le Dolomiti risulterebbe...
read more

Alemagna-A27: il cosiddetto “sbocco a nord” è fuori dai tempi.

Comunicato del 20 ottobre 2019 Alemagna-A27: il cosiddetto “sbocco a nord” è fuori dai tempi. “Da duecento anni a questa parte la rivoluzione industriale ha completamente stravolto il nostro rapporto con la natura… gli oltre 7 miliardi di umani freneticamente intenti a divorare le risorse globali stanno rivaleggiando con i processi naturali: muoviamo più suolo dell’erosione di...
read more

CIPRA Italia ribadisce ferma contrarietà al prolungamento A27

Il riscaldamento globale sta cambiando tutto, ma si fa finta di niente e si va avanti come prima, più di prima. In questo contesto la grande opera è solo la panacea sostitutiva della ricerca di un modello economico sostitutivo.   Comunicato CIPRA Italia  luglio 2o19 CIPRA Italia ribadisce la propria ferma contrarietà al prolungamento della A27 E’ in netto contrasto con il Protocollo...
read more

Casanova agli industriali “Non volete la modernità”

Dal Corriere delle Alpi del 16 luglio 2019 Casanova agli industriali «Non volete la modernità» BELLUNO. Durissima reazione degli ambientalisti a Confindustria Dolomiti che li aveva criticati per il no alla superstrada verso Nord e al collegamento sciistico con la Pusteria. Luigi Casanova (Mountain Wilderness) replica accusandoli di non volere la modernità, ma addirittura il Medioevo. «Il...
read more