Gli ambientalisti: «Un azzardo la cabinovia a Col Druscié»

Dal Gazzettino del 4 agosto 2017 Gli ambientalisti: «Un azzardo la cabinovia a Col Druscié» Le associazioni ambientaliste ritengono azzardata la sostituzione del primo tronco della funivia Freccia nel Cielo, dal centro di Cortina al Col Druscié, con una cabinovia telemix e la costruzione di una stazione intermedia a Colfiere. Lo ritengono un grave sacrificio ambientale e paesaggistico...
read more

Cortina: intese con Dobbiaco e Auronzo, Ghedina incontra i vicini

Dal Corriere delle Alpi del 30 luglio 2017 Le proposte del neo sindaco per iniziative in comune sul piano dell’offerta turistica, sportiva e culturale Intese con Dobbiaco e Auronzo, Ghedina incontra i vicini CORTINA«Soli non si va da nessuna parte». Seguendo questa filosofia la nuova amministrazione comunale di Cortina ha intrapreso rapporti di collaborazione con Dobbiaco e Auronzo di...
read more

Sappada: un milione per rinnovare gli impianti

Dal Corriere delle Alpi del 25 luglio 2017 Sappada. Due imprenditori “sponsorizzano” la riapertura invernale. «Collaboreremo con Comelico e Alta Pusteria» Un milione per rinnovare gli impianti SAPPADAI sappadini si apprestano a concludere quello che può essere tranquillamente considerato un altro miracolo, quasi unico, nel panorama delle Dolomiti. Alcuni di loro (due imprenditori)...
read more

Impianti intervallivi Auronzo chiama Cortina

Dal Corriere delle Alpi del 26 luglio 2017 Il Consorzio esercenti impianti a fune in assemblea sui progetti per i Mondiali Dentro quello della Val D’Ansiei. Il Comune pronto: «Un incontro con Ghedina» Impianti intervallivi Auronzo chiama Cortina AURONZO Auronzo strizza l’occhio a Cortina per rilanciare il proprio appeal in versione invernale.Nel giorno in cui il consorzio esercenti...
read more

Collegamento Alta Pusteria-Comelico: ambientalisti preoccupati per il nuovo circo bianco

Dal Corriere delle Alpi del 24 luglio 2017 Collegamento Alta Pusteria-Comelico: «Porterà benefici solo agli altoatesini mentre i bellunesi si sentiranno alla fine sfruttati». Timori anche per il futuro ampliamento – Ambientalisti preoccupati per il nuovo circo bianco COMELICO «Cari signori dello sci, non fate i furbi. Non prendetevi un braccio se qualche Comune è costretto a darvi una...
read more