Il pasticcio delle Olimpiadi 2026 – Riflessioni di Mountain Wilderness e dell’Ecoistituto del Veneto

Comunicato del 9 agosto 2018 Il pasticcio delle Olimpiadi 2026 – Riflessioni di Mountain Wilderness e dell’Ecoistituto del Veneto L’idea di un olimpiade invernale basata sulla sostenibilità è attesa da decenni dalla cultura ambientalista. Le premesse della multipla candidatura Cortina – Milano – Torino non lasciano presagire nessuna novità positiva in proposito. Questo nuovo evento...
read more

Inconciliabilità dei Giochi Olimpici con il territorio dolomitico, lettera a Malagò

Olimpiadi 2026 – punti Lettera inviata a Malagò il 26 giugno 2018 dalle Associazioni Ecoistituto Veneto “Alex Langer”, Mountain Wilderness, Comitato Peraltrestrade Carnia-Cadore, LIBERA Cadore, Gruppo promotore Parco del Cadore, Italia Nostra Sezione di Belluno- Oggetto: Inconciliabilità dei Giochi Olimpici con il territorio dolomitico le sottoscritte Associazioni, impegnate da sempre...
read more

Olimpiadi a Cortina? No grazie

Comunicato del 26 luglio 2018 – OLIMPIADI A CORTINA?  NO GRAZIE IL COORDINAMENTO DELLE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE elencate in calce ha inviato al Presidente del Coni Giovanni Malagò una lettera nella quale espone le ragioni della sua netta contrarietà alla scelta di Cortina d’Ampezzo quale candidata italiana alle Olimpiadi Invernali 2026. In sintesi rileva che i Giochi Olimpici...
read more

Ambiente e impianti. Il no del Tirolo alle Olimpiadi invernali 2026 ben motivato

Dal Corriere delle Alpi del 29 ottobre 2017 MW: ambiente e impianti. Il no del Tirolo ai giochi ben motivato Accanto al voto per il rinnovo del parlamento nazionale, il 15 ottobre i cittadini del Tirolo sono stati chiamati ad esprimersi tramite referendum sulle Olimpiadi invernali 2026. Il 53, 35 % dei votanti (affluenza alle urne 58, 43% degli aventi diritto) ha detto no. Clamoroso il risultato...
read more

Olimpiadi invernali 2026, la favorita è Sion

Dal Corriere delle Alpi del 19 ottobre 2017 Gli svizzeri mettono sul piatto 860 milioni di euro. C’è anche l’asse Milano-Torino Al momento la favorita è Sion BELLUNO Nord Est contro Nord Ovest? Potrebbe essere questa la prima “gara” da vincere per arrivare al traguardo delle Olimpiadi invernali 2026. Una gara tutta italiana, con le Dolomiti contrapposte a Lombardia e...
read more