La montagna, terra che produce. Convegno in Comelico 22-23 giugno

Dal Corriere delle Alpi del 20 maggio 2018 Un convegno per fare il punto su una ritrovata valenza economica La montagna, terra che produce SAN PIETRO  La montagna che produce: paesaggi, attori, flussi, prospettive”: questo il titolo di un importante convegno internazionale che si terrà in Comelico il 22 e 23 giugno, organizzato dalla Fondazione Centro Studi Transfrontaliero presieduta da...
read more

Zoppè, la ricchezza di un paese non sta solo nel reddito

Dal Corriere delle Alpi del 29 ottobre 2017 Lettera Zoppè, la ricchezza di un paese non sta solo nel reddito Leggo che Zoppè di Cadore è il paese più povero della provincia di Belluno. Mentre quello più ricco è, ovviamente, Cortina. Non sono in grado di verificare se effettivamente Zoppè viva con metà reddito di quello della Perla, in quanto il pollo di Trilussa ci ricorda sempre quanto le...
read more

Sindaci sul piede di guerra contro Venezia. È ormai chiaro che in Veneto ci sono figli e figliastri»

Dal Corriere delle Alpi del 6 ottobre 2017 «Tradita ancora una volta la nostra specificità. È ormai chiaro che in Veneto ci sono figli e figliastri» Sindaci sul piede di guerra contro Venezia BELLUNO Sindaci sul piede di guerra. Non ci stanno a vedersi decurtare ancora una volta, per l’ennesimo anno, il budget per la sanità. E puntano il dito contro la Regione che accusano di tradire...
read more

Sostegno ai piccoli comuni. Scopel: «Basta fusioni»

Dal Corriere delle Alpi del 29 settembre 2017 Il Senato approva la legge, la dotazione economica è di 100 milioni fino al 2023 Per 54 sindaci bellunesi un segnale importante: «Contro lo spopolamento» Sostegno ai piccoli comuni. Scopel: «Basta fusioni» BELLUNO Rivoluzione nelle Terre Alte. Il Senato ha approvato in via definitiva la legge per il sostegno dei piccoli comuni. Sono 54 in provincia...
read more

Estate cafona. Anche la natura merita più rispetto

Dal Corriere delle Alpi dell’8 settembre 2017 Lettera Estate cafona. Anche la natura merita più rispetto L’estate 2017 appena conclusa è stata definita cafona. Perché tanti atti di maleducazione e offesa al comune senso del decoro sono stati compiuti nelle principali città d’arte italiane. Nessuno ha parlato della maleducazione dei turisti in montagna. Importante, perché trovo...
read more