Riflessioni sulla situazione del turismo in Cadore e nelle Dolomiti Friulane e Bellunesi

“Riflessioni sulla situazione del turismo in Cadore e nelle Dolomiti Friulane e Bellunesi” Pubblicato dalla rivista del CAI “Le Dolomiti Bellunesi” anno XLI-N2/2019 Introduzione: Lo incontrai casualmente una prima volta nell’estate 2018 seduto a un tavolo del Rifugio Padova, sotto gli Spalti di Toro, in Comune di Domegge, e mi colpì la serenità che la sua figura di viaggiatore...
read more

Paesaggio da tutelare, comunicato stampa interassociativo

COMUNICATO STAMPA INTERASSOCIATIVO – 17.01.2020 Desta preoccupazione notare come negli ultimi mesi siano comparsi sulla stampa numerosi contributi relativi ai “vincoli paesaggistici” che il Ministero dei Beni Culturali avrebbe imposto all’Area Alpina compresa tra il Comelico e la Val d’Ansiei. In realtà è sufficiente leggere i documenti ministeriali per scoprire che la parola “vincoli” non è mai...
read more

“Cosa faresti senza inverno?” Patagonia Cortina 22 gennaio ore 20

Cosa faresti senza l’inverno? Mercoledì 22 gennaio dalle ore 20.00 PATAGONIA ospiterà nel suo outlet di Cortina un incontro sul tema del turismo e della montagna autentica. Proiezione di filmati e confronto aperto alla presenza di Luca Albrisi, Lauren MacCallum e Luigi Casanova per Mountain Wilderness. Porte aperte dalle ore 19.30.   PAT_...
read more

“Goodbye glaciers”, attualità del turismo glaciale

MountCity, 16 novembre 2019 “Goodbye glaciers”, attualità del turismo glaciale Se il disastro di Venezia non rubasse la scena, i ghiacciai delle Alpi vivrebbero di questi tempi una stagione di grande popolarità. Sull’onda del cambiamento climatico, la loro agonia non solo fa notizia ma diventa spettacolo. Si organizzano trekking sulle vestigia di defunti ghiacciai e cerimonie funebri (in...
read more

Ripristino dei sentieri, l’impegno del CAI

Amico del Popolo, 14 novembre 2019 Ammontano a oltre 75.000 euro le spese vive sostenute da 22 sezioni bellunesi e venete Ripristino dei sentieri, l’impegno del Cai Il presidente regionale, Renato Frigo, ha ringraziato tutti i volontari «Ad oggi una buona parte dei sentieri chiusi per frane o schianti sono stati riaperti. Potremmo dire che la fase acuta in quasi tutte le aree colpite dalla...
read more