Cortina: opere e costi, raffica di interrogazioni

Dal Corriere delle Alpi del 07 novembre 2017 La minoranza di Da Rin, insoddifatta dopo l’incontro con la Fondazione, torna a chiedere «la necessaria trasparenza» Opere e costi, raffica di interrogazioni CORTINA Quali sono le opere che verranno effettivamente relativizzate per i Mondiali 2021? Quanto costernano? Chi le pagherà? Quali sono, se ci sono, le opere che invece non si farà a tempo...
read more

Varianti alla verifica d’impatto ambientale. Le osservazioni entro il 9 dicembre

Dal Corriere delle Alpi del 29 ottobre 2017 Anas ha prodotto tutti i documenti (consultabili sul sito del ministero dell’Ambiente): le osservazioni entro il 9 dicembre Varianti alla verifica d’impatto ambientale CORTINA-CADORE È stato pubblicato ieri, sul sito del ministero dell’Ambiente, l’avviso di inizio istruttoria per la verifica di valutazione di impatto ambientale...
read more

Le varianti per i Mondiali votate tutte all’unanimità

Dal Corriere delle Alpi del 24 Ottobre 2017 Le hanno illustrate i tecnici della Fondazione, Alberto Ghezze e Marco Follador «Sono le soluzioni meno impattanti e che coniugano al meglio le varie esigenze» Le varianti per i Mondiali votate tutte all’unanimità CORTINA Approvate all’unanimità ieri sera in consiglio comunale le varianti necessarie a realizzare i parterre d’arrivo a...
read more

Variante Tai, il comitato non è soddisfatto delle risposte dell’Anas

Dal Corriere delle Alpi del 18 ottobre 2017 Il Comitato per la variante di Tai ne ha conosciuto il contenuto dal commissario De Rogatis «Non soddisfatti dalle risposte dell’Anas» PIEVE DI CADORE«Dopo l’incontro di ieri con il commissario prefettizio del Comune di Pieve, Carlo De Rogatis, il Comitato per la variante di Tai è soddisfatto per la disponibilità e la puntuale informativa...
read more

Interventi a Longarone per i mondiali di Cortina, lavori completati entro il 2020

Dal Corriere delle Alpi del 13 ottobre 2017 Presentato il progetto degli interventi in vista dei Mondiali di Cortina. Padrin: «Lavori completati entro il 2020» Strade più sicure ma il sogno è la bretella LONGARONE Sono diverse le perplessità dei cittadini al piano Anas. Non piace in particolare l’intervento a Castellavazzo anche se alcuni contestano in blocco l’intero progetto...
read more