Tavolo delle Infrastrutture: priorità e manipolazioni

Comunicato del 9 febbraio 2022 Tavolo delle Infrastrutture: priorità e manipolazioni. Il Comelico deve crescere per diventare un luogo per viverci e da visitare, non di transito veloce per interessi estranei. Il problema della galleria del Comelico, traforo che mette in comunicazione il centro Cadore e il Comelico, (mal)realizzato nel 1986 e già bisognoso di una sostanziale ristrutturazione,...
read more

c.s. Il magna-magna e la maggioranza silenziosa

Comunicato stampa del 04 febbraio 2022 IL MAGNA-MAGNA E LA MAGGIORANZA SILENZIOSA Chi insiste nel voler  trasformare il Bellunese – il Cadore – il Comelico in un corridoio di traffico internazionale non ha a cuore il futuro economico e sociale dei bellunesi, dei cadorini, dei comeliani, bensì “interessi altri” che con i nostri non hanno nulla a che fare. Allo stesso modo...
read more

Un sistema di aree protette preferibile a nuovi collegamenti sciistici

Comunicato stampa Un sistema di aree protette al posto di nuovi collegamenti sciistici. (La sostenibilità-blà-blà-blà nelle dichiarazioni dell’Assessore Caner) In risposta alle critiche delle associazioni ambientaliste, l’assessore regionale al Turismo Federico Caner ha dichiarato alla stampa che lo studio di fattibilità tecnico-economica commissionato dalla Regione sui possibili...
read more

Chieste azioni concrete per ridurre il traffico stradale nelle Dolomiti

Riduzione del traffico sulle strade delle Dolomiti: le associazioni ambientaliste chiedono azioni concrete. Le associazioni ambientaliste altoatesine di tutti e tre i gruppi linguistici (AVS, CAI, Lia da Mont, Dachverband für Umweltschutz, Heimatpflegeverband, Mountain Wilderness, WWF, Lia per Natura y Usanzes, Italia Nostra e Nosc Cunfin) hanno incontrato l’assessore alla mobilità, Daniel...
read more

A proposito del Deflusso Ecologico, comunicato delle Associazioni

Comunicato delle Associazioni del 23 gennaio 2021 A PROPOSITO DEL DEFLUSSO ECOLOGICO (DE) Che l’eccessivo sfruttamento di fiumi e torrenti li abbia ridotti, nel tempo, a poco più di rigagnoli, sembra non scandalizzare nessuno, o pochi. Quando però il recepimento della Direttiva Quadro Acque del 2000 dell’Europa impone agli Stati membri di restituire ai fiumi un po’ della loro acqua al fine di...
read more

Nuovi collegamenti sciistici? No grazie, comunicato stampa

Continua l’assalto alle Dolomiti, senza alcun rispetto per il patrimonio tutelato dall’Unesco e per le regole, come denunciato con la marcia di Cortina del novembre scorso   Comunicato stampa delle Associazioni, 18 gennaio 2022 NUOVI COLLEGAMENTI SCIISTICI? NO GRAZIE Solo pochi mesi fa (1) l’Assessore veneto al Turismo Federico Caner, parlando di impianti di risalita,...
read more