Gli ambientalisti: «Un azzardo la cabinovia a Col Druscié»

Dal Gazzettino del 4 agosto 2017 Gli ambientalisti: «Un azzardo la cabinovia a Col Druscié» Le associazioni ambientaliste ritengono azzardata la sostituzione del primo tronco della funivia Freccia nel Cielo, dal centro di Cortina al Col Druscié, con una cabinovia telemix e la costruzione di una stazione intermedia a Colfiere. Lo ritengono un grave sacrificio ambientale e paesaggistico...
read more

Due opposte visioni dell’offerta turistica del Bellunese, lettere

Dal Corriere delle Alpi del 2 agosto 2017, lettere TURISMO / 1 Chi ama la montagna non cerca hotel di lusso.  Faccio riferimento all’articolo riguardante la presunta inadeguatezza delle strutture ricettive della provincia di Belluno. Sono un cittadino nel senso che vivo normalmente in una città e precisamente a Venezia, città come noto molto turistica. Nel contempo, usufruendo da molti...
read more

Cortina 2021- Variante di Zuel: non c’è tempo

Dal Gazzettino del 2 ago 2017 Variante di Zuel: non c’è tempo Togliere il traffico dalla viabilità interna è l’obiettivo primario dell’amministrazione comunale di Cortina. A cominciare dai mezzi pesanti che stanno aumentando, dopo che in Val Pusteria, si scorre più agevolmente. l sindaco Gianpetro Ghedina lo ha detto lunedì in consiglio comunale, in risposta a una...
read more

Considerazioni sul futuro del Comelico

Dal Corriere delle Alpi del 2 agosto 2017 L’opinione – di Eugemio Padovan Il futuro del Comelico? Sci, ma anche storia In queste settimane stiamo osservando la salita alla ribalta della stupenda area posta tra l’alta valle del Comelico e l’inizio della Val Pusteria. Un angolo incantevole, dalle inarrivabili caratteristiche naturali, disegnate da sorgenti d’acqua e...
read more

Il treno è in viaggio verso le Tre Cime

Dal Corriere delle Alpi del 02 agosto 2017 La Val Boite apre al passaggio della ferrovia dalla Val d’Ansiei: «Possiamo accontentarci della sistemazione delle strade» Il treno è in viaggio verso le Tre Cime VODO «Il Treno delle Dolomiti? Noi potremmo accontentarci della sistemazione delle strade e lasciarlo alla Val d’Ansiei». Ecco spuntare la solidarietà infrastrutturale. È quella...
read more