Il sociologo Cason : «In 25 anni la politica locale non si è mai mossa»

Dal Corriere delle Alpi del 20 agosto 2017 Il sociologo: «Ormai siamo al punto di non ritorno». «Proviamo a ripartire con lavoro e programmi per immigrati» Cason: «In 25 anni la politica locale non si è mai mossa» BELLUNO «Per ripopolare la provincia servono programmi seri di immigrazione supportati da servizi, lavoro e abitazioni a prezzi consoni. Ma attenzione, perché la diminuzione dei...
read more

Una “terza via” per il treno delle Dolomiti

Dal Corriere delle Alpi del 20 agosto 2017 In fase di stesura il documento con cui i sindaci del Cadore propongono una “terza via” per il treno «La Regione potrebbe obiettare sui costi aggiuntivi, abbiamo già la soluzione per recuperare soldi». «Rinunciamo a qualche stazione per compensare i due km in più» AURONZO Renzo Bortolot, presidente della Magnifica, assistito dai suoi...
read more

Durante la 2a guerra mondiale la strada ferrata del Cadore sfruttata come “risorsa” bellica

Dal Corriere delle Alpi del 19 agosto 2107 Durante la seconda guerra mondiale La strada ferrata del Cadore sfruttata come “risorsa” bellica AURONZO Il trenino delle Dolomiti evoca ancora oggi l’ideale di un progresso saggio e mai invadente, con il ricordo nostalgico di un convoglio a misura di ambiente, integrato addirittura in esso, senza impatti e senza offese alla natura e...
read more

Valle del Boite: «Via i Tir dalla statale: noi raccogliemmo firme ora serve una delibera»

Dal Gazzettino del 19 Agosto 2017 «Via i Tir dalla statale: noi raccogliemmo firme ora serve una delibera» CORTINA – Nel prossimo consiglio comunale di Cortina si dovrebbe inserire all’ordine del giorno una delibera per richiedere a prefettura e ministero dei Trasporti di limitare il transito dei mezzi pesanti lungo la statale 51 di Alemagna. A proporlo è Michele Masini, già...
read more

Il treno in val d’Ansiei un’idea nata 98 anni fa

Dal Corriere delle Alpi del 19 agosto 2017 Nel 1919 l’Autorità Militare presentò un primo progetto Il treno in val d’Ansiei un’idea nata 98 anni fa di Walter Musizza AURONZO Ben prima che la ferrovia arrivasse a Perarolo, per la precisione nel 1904, si era già pensato a una linea ferroviaria fino alla confluenza dell’Ansiei nel Piave, ovvero a Cima Gogna, proprio là dove...
read more

Treno: tra val Boite e val d’Ansiei scelto un percorso “misto”

Dal Corriere delle Alpi del 19 agosto 2017 Da quella che sembrava una boutade di Ianese, la linea condivisa di tutti i sindaci «Il treno salga da Auronzo a Somadida, per arrivare a San Vito con una galleria» Tra val Boite e val d’Ansiei scelto un percorso “misto” PIEVE DI CADORE Sarà il più classico “uovo di Colombo” a mettere d’accordo i sindaci ai piedi...
read more